domenica 21 marzo 2010

Non bisogna fermarsi per così tanto tempo, e nemmeno ricominciare con un lungo così. Nelle tre uscite di questa settimana (martedì, mercoledì e domenica) ho faticato ad arrivare ai 10 km ad uscita, finendo sempre con le gambe doloranti. Vedremo se la prossima andrà meglio, proverò con 4 uscite settimanali.

domenica 14 marzo 2010

Febbraio concluso. L'obiettivo dei 200 km non è stato raggiunto, il mese si è concluso con 196,2 km in 14 uscite. Fissato il nuovo obiettivo per il mese di marzo in 220 km.
Purtroppo in questo periodo, visto il cambio imminente di lavoro e di città, il tempo da dedicare alla corsa scarseggia, l'obiettivo del mese sembra oramai irraggiungibile, dopo l'uscita del 28 febbraio, ben 12 giorni di inattività !!!! Fortunatamente un amica a cui avevo dato la mia disponibilità per un lungo, mi ha chiamato ieri, siamo usciti finendo i 17 km in 1:41 (percorso). Dopo un sosta così lunga ho sicuramente esagerato, ne pago oggi infatti le conseguenze .... dolori ovunque e riposo forzato!!!
Ci riproverò martedì una volta rientrato a Firenze.
Forza e coraggio!

domenica 21 febbraio 2010

Settimana finita. Non mi son impegnato molto. L'obiettivo dei 50 km settimanali è sfumato. Posso dire che è stata colpa del tempo, del cambio infrasettimanale di città, ma la verità è che in questo mese di febbraio me la sto' prendendo molto comoda.
L'uscita odierna (percorso) comunque mi ha dato grosse soddisfazioni, il sole, un percorso nuovo in mezzo alle campagne, i 17 km che comunque non sono da buttare, insomma ho recuperato sul finale una settimana che sembrava dedicata al riposo.
Mi aspetta un'altra settimana con spostamenti in cui per arrivare ai 200 km mese dovrei fare 60 km. Lo so, è realizzabile ... ma il mese di febbraio è così.

domenica 14 febbraio 2010

Giornata che parte subito storta, il dolore al tendine dx c'è ancora, decido allora di rimandare al pomeriggio la decisione sul da farsi. Verso le 17 decido quindi di uscire ugualmente ..... la decisione viene premiata, dopo 20 minuti di corsa il dolore scompare, il ritmo è buono e concludo i 15 km prefissati. Non male, stamane non ci avrei scommesso nulla.
Con oggi si è conclusa la prima metà del mese: 98 km percorsi in 7 uscite, l'obiettivo finale di 200 km con almeno 14 uscite sembra raggiungibile.

sabato 13 febbraio 2010

Stamani ore 11, un bel sole, temperatura piacevole ..... mi dico ... esco nel pomeriggio con il sole che fa un po' più caldo .... ore 16 ... ma il sole dove è finito? Pazienza!
Inizia subito male, dolore al ginocchio sx e al tendine di Achille dx (quello originale) .... passano un po di km, il dolore al ginocchio passa mentre quello al tendine aumenta. Resisto fino al 12 km, poi mi devo fermare. Serata davanti alla tv con ghiaccio, speriamo di star bene domani, finora 2 uscite per 26 km .... NCSP !!!! non ci siamo proprio !!!!

giovedì 11 febbraio 2010

Tre dicasi ben tre giorni filati di riposo, un meritato riposo ... ma oggi, il quarto, sarebbe stato di troppo. Eccomi allora in strada sotto una pioggia mista a neve , era già capitato il 18 dicembre, il Garmin mi fa i dispetti, ma dopo quasi 5 minuti aggancia i satelliti.
Non è stata una passeggiata, i 14 km si son fatti sentire. Come già detto ho modificato gli obbiettivi del mese di Febbraio, almeno 15 gg di corsa per circa 200 km.

domenica 7 febbraio 2010

Ieri sono andato da Tommy Sport, a Cadorago, avevo quel dubbio a proposito della tipologia della scarpa da chiarire. Ne ho approfittato per acquistare un nuovo paio di scarpe, ho scelto il modello Echelon della Saucony. Oggi le ho quindi provate, una uscita di 15 km (dettagli). Considerando che era il primo utilizzo, la sensazione è stata ottima, confortevoli, reattive. Nessun fastidio rilevato, sono soddisfatto.
Settimana chiusa con 57 km in 4 uscite. Visto l'affaticamento ho preso la decisione, per il mese di febbraio, di ridurre un po le uscite, alternando un giorno di corsa ad uno di riposo. A Marzo poi si vedrà.

giovedì 4 febbraio 2010

Pranzo appropriato, temperatura piacevole ma, nonostante i presupposti favorevoli, mi accorgo subito che sarà dura. Sarà anche il terzo giorno consecutivo che corro, ma è già successo altre volte, però questa sera è proprio dura.
Al settimo chilometro il ritmo la sensazione è quella di non averne proprio più, fortunatamente dura solo un km, ma si ripresenta al km 12, decido quindi di fermarmi (resoconto della sessione).
L'obiettivo settimanale di correre almeno 60 km sembra ormai alla portata, siamo già a 41 con domani riposo garantito (trasferimento a Milano) e sabato e domenica disponibili.
Se riesco sabato faccio anche un salto in qualche negozio per quel dubbio sulle calzature.

mercoledì 3 febbraio 2010

Oggi in tarda mattinata è arrivato il mio nuovo giocattolino che mi accompagnerà durante le prossime sessioni di allenamento, il Forerunner 310XT. Inevitabile l'uscita serale per testare il nuovo giochino.
Le condizioni climatiche sono più o meno come quelle di ieri, stessa temperatura ed umidità, le mie anche, arrivo al termine abbastanza affaticato senza particolari dolori se non il fastidio allo stomaco, vuoto, dovevo mangiare di più.
Alla fine i km percorsi sono 15 in 87 minuti.
Purtroppo questa nuova tecnologia ha rilevato un errore del 5% nella rilevazione della distanza percorsa negli ultimi tre mesi, e questo errore naturalmente in mio sfavore, quindi la diminuzione dei chilometri percorsi nello stesso tempo ha determinato anche una diminuzione del passo che pensavo di aver raggiunto.
Pazienza, questo comunque il resoconto dei risultati di oggi, caricati poi con il software in dotazione sul sito della Garmin.


martedì 2 febbraio 2010

Non ne posso più! Voglio la bella stagione !!!!!
Uscita serale, anzi pomeridiana, in realtà sono solo le 18:30. La temperatura e vicina allo zero, sull'Arno l'umidità peggiora la sensazione di freddo, il raffreddore mi impedisce una ottimale respirazione .... insomma non proprio la condizione ideale per andare a correre.
Beh, alla fine riesco a correre 15,5 km in 84 minuti. Pensavo peggio. Le gambe girano bene, i polmoni anche, nessun fastidio, le nuove solette Ironman sembrano funzionare.
A proposito, nei giorni scorsi mettendo le solette nuove ho notano che le scarpe si consumano sulla parte esterna.... e mi è venuto un dubbio atroce, vuoi vedere che sto usando le scarpe sbagliate?
Perché? Quando ho acquistato queste scarpe (Asics Gel 1140, categoria A4) al commesso che mi ha consigliato, ho detto di avere i piedi piatti (così è infatti), da quello che ho capito serve quindi una scarpa stabile che non faccia "cadere in appoggio" il piede verso l'interno. Se così è perché consumo l'esterno? Che sia la scarpa sbagliata? Il prossimo sabato se riuscirò proverò a passare in qualche negozio per consigli.

domenica 31 gennaio 2010

Gennaio è finito !!!

Sveglia comoda alle 10, solita colazione, poi alzo la tapparella e noto la splendida giornata.
Il Sole !!! Ringrazio.
Cazzeggio .... con comodo, alle 12 esco. Ieri mi ero prefissato un obiettivo di 15 km ..... iniziamo subito male, dopo 15 minuti il podometro del mio Polar RS200 incomincia a "non dare più segnali di vita" .... pazienza, farò lo stesso percorso di ieri per prendere gli stessi riferimenti .... poco male .... ripicca (da parte dell'oggetto, poi spiego il perché). Il ritmo più o meno è quello di ieri, le nuove solette IronMan acquistate ieri non fanno miracoli (in termini di prestazioni) anche se alla fine non ho nessun fastidio ai piedi. Termino con lo stesso percorso di ieri e stesso tempo.
Gennaio è finito, possiamo tirare le somme, mi dichiaro quindi molto soddisfatto visto il km percorsi e le sessioni di allenamento effettuate. Un po di rammarico per il peso, visto il chilometraggio speravo in una perdita di peso, invece il peso a fine mese è uguale a quello di inizio mese.


Ieri ho preso la decisione di acquistare il Garmin Forerunner 310 XT, oggi il mo Polar mi ha tradito, sarà un caso? Io credo di no, sono oggetti sensibili! Comunque fino a fine settimana prossima ci sarai solo tu, non lasciarmi.

sabato 30 gennaio 2010

Ieri non ce l'ho fatta, volevo ... volevo lo giuro ... ma poi il freddo, la stanchezza, dovevo far la spesa, ecc. .... insomma son andato a bere un birra !!!! In realtà, visto il mio pessimo stato di forma, è stata una mossa tattica, in modo da poter andare a correre con la luce ..... si, mettiamola così ...
Oggi invece, in mattinata pioggia, nonostante questo esco verso le 11 del mattino, e dopo una mezz'ora ecco il premio, il sole .... mi ha accompagnato fino alla fine della sessione. Grazie.
Alla fine 13,5 km a 5:26 km/min, come l'ultima uscita. Domani sarà l'ultimo giorno di gennaio, uscirò alla stessa ora, obiettivo per domani almeno 15 km.

giovedì 28 gennaio 2010

Fatica, fatica e ancora fatica! I due km di troppo di ieri si son fatti sentire.
Anche se a dire il vero il ritmo è stato superiore a quello di ieri sera, con uno sprint finale nel quale probabilmente ho effettuato il test per il calcolo della FC max !!! Risultato ? Nella media, ovvero come il risultato della formula 220 - età !!!! Bah !!!
Comunque 13,5 km. Visto il mio pessimo stato di forma, fatico ancora a respirare, domani proverò con il mio doping .... trofie al pesto .... vediamo se funziona !!!!

mercoledì 27 gennaio 2010

Splendida giornata, cielo terso e un vento gelido che ti taglia la pelle.
In ufficio fino alle 18 e poi via, si va. Dopo due giorni di riposo, il primo era in programma, il secondo aggiunto per riprendersi dallo stato influenzale del week end. Il solito allenamento di fondo lento, obbiettivo minimo 13 km.
Obiettivo raggiunto, chiudo con 15,5 km in 85 minuti alla media di 11,1 km/h (5,24 min/km). Piccoli dolori al polpaccio sinistro e al tendine di Achille destro al km 12.
Domani stesso allenamento.

domenica 24 gennaio 2010

Contrariamente alle previsione meteo attese oggi il sole non si vede !!!!
Pazienza, volevo uscire con la luce .... il prossimo week end !!!
Questa notte ho dormito veramente poco e male, colpa di un raffreddore molto fastidioso, di quelli che ti impediscono di respirare, mi sento una vera schifezza.
Che faccio? Esco al freddo! Corsa lenta, poco più di 11 km, gli ultimi 4 una sofferenza immane.... chiudo però la settimana con 5 uscite ed un totale di 73 km. Mi sento la febbre. Spengo.